Amministrazione Comunale


 

Dalle 21 di domenica alle 6 di lunedì depositare i sacchetti di VETRO fuori la propria abitazione
Dalle 21 di lunedì alle 6 di martedì depositare i sacchetti di RIFIUTO INDIFFERENZIATO fuori la propria abitazione
Dalle 21 di martedì alle 6 di mercoledì depositare i sacchetti di CARTA E CARTONE fuori la propria abitazione
Dalle 21 di mercoledì alle 6 di giovedì depositare i sacchetti di RIFIUTO INDIFFERENZIATO fuori la propria abitazione
Dalle 21 di giovedì alle 6 di venerdì depositare i sacchetti di PLASTICA E METALLI fuori la propria abitazione
Dalle 21 di venerdì alla 6 di sabato depositare i sacchetti di RIFIUTO INDIFFERENZIATO fuori la propria abitazione

Lunedì

Martedì

Mercoledì

Giovedì

Venerdì

Sabato

Si ritira il vetro dalle 5 alle 11
Si ritira rifiuto indifferenziato dalle 5 alle 11
Si ritira carta e cartone dalle 5 alle 11
Si ritira rifiuto indifferenziato dalle 5 alle 11
Si ritira  plastica e metalli dalle 5 alle 11
Si ritira rifiuto indifferenziato dalle 5 alle 11

 

Per informazioni chiamare il numero 0922.1921701 dalle ore 8 alle ore 14

email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

R.A.R. Ravanusa Risorse Ambiente 

 

 

R.A.R. Ravanusa Ambiente e Risorse S.r.l.

Via Montebello, 11

92029 Ravanusa (Ag)

p.i. 02854570849

pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il Presidente

Giovanni Montana

 

 

Cari Concittadini,


a fine anno 2016 sono state inviate, per espresso obbligo legislativo, da parte dell'Ufficio tributi del Comune di Ravanusa delle Ingiunzioni di pagamento relative a TARSU di annualità pregresse il cui pagamento scade entro 30 giorni dalla notifica delle stesse.
Quanto premesso, visto anche il particolare momento di crisi economica in cui versa la nostra comunità, l’Amministrazione informa che la Giunta Municipale, su proposta del Responsabile dell'Area Finanziaria, dott. Pietro Marchetta, nella giornata di venerdì 13 gennaio, ha approvato e trasmesso al Consiglio Comunale la proposta e lo schema di Regolamento la cui approvazione permetterà ai soggetti destinatari le Ingiunzioni di poter aderire ai sensi dell’ art. 6-ter del decreto legge 22 ottobre 2016, n. 193, convertito con modificazioni dalla legge di 1° dicembre 2016, n. 225, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 2 dicembre 2016, alla definizione agevolata dei pagamenti intimati.
Ciò consentirà di estinguere il debito con abbattimento delle sanzioni richieste.
Il Regolamento già approvato dalla giunta municipale stabilisce i tempi e le modalità con cui i contribuenti dovranno presentare apposita istanza con i conseguenti pagamenti.

L'Amministrazione Comunale

 Il Sindaco, Carmelo D'Angelo, l'Assessore, Salvatore Pennica, ed il Responsabile dell'Area finanziaria, dott. Pietro Marchetta, hanno, altresì, comunicato che, dopo l'approvazione del Regolamento in Consiglio Comunale, sarà possibile produrre l'istanza anche attraverso il sito online del Comune di Ravanusa.

Con delibera consiliare n. 8 del 30 gennaio 2017, è stato approvato il regolamento inrere la definizione agevolata delle ingiunzioni.

A tal fine si allega modello di adesione alla definizione agevolata

Modello di rottamazione ingiunzione

Considerato che il Comune di Ravanusa sta avviando le procedure del pagamento digitale anche della Tari si COMUNICA che, in via del tutto eccezionale, il pagamento della stessa sarà consentito fino al 30 marzo c.a. senza incorrere nel pagamento di sanzioni ed interessi.

Pertanto tutte le rate previste in bolletta potranno subire uno slittamento di giorni 30.

Ravanusa: Il Comune sceglie la gestione pubblica “In House” del servizio di spazzamento, raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi urbani

 

Sarà gestito “In House” il servizio di spazzamento, raccolta e trasporto dei rifiuti urbani nell’Aro coincidente con il territorio del Comune di Ravanusa. Lo ha deciso l’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Carmelo D’Angelo  che ha trasmesso la proposta di delibera al Consiglio comunale. L’assemblea cittadina, nella seduta di ieri, ha approvato la relativa delibera ed il piano economico di un milione e 200 mila euro. Il Piano di Intervento per la gestione dei rifiuti urbani, che costituisce l’elemento di pianificazione per la gestione dei rifiuti urbani nel territorio del Comune di Ravanusa, è contraddistinto dalle seguenti funzioni fondamentali:

 

Rifiuti, obiettivo del nuovo piano è risparmiare più del 20 per centoSul piano di intervento dei rifiuti è tutto pronto al Comune di Ravanusa. Il Consiglio Comunale, presieduto da Vito Ciotta, ha esitato, martedì 29 Aprile, la delimitazione dell’Ambito di raccolta ottimale, coincidente con il territorio del Comune di Ravanusa.
Il Sindaco ha già annunciato che vorrà condividere con i consiglieri comunali la scelta sul piano di intervento, di cui sono allo studio due ipotesi di lavoro definite nel corso di una riunione che si è tenuta a palazzo di città tra l’amministrazione, il consulente della Dedalo Ambiente ed il tecnico incaricato dal Sindaco.
Linee tracciate ed idee chiare quindi da parte dell’amministrazione guidata da Carmelo D’Angelo che ha l’obiettivo, già nei piani dell’amministrazione e che dovrà essere calato nel piano di intervento che si approverà dopo la delimitazione, di riduzione del costo del servizio.

Comune di Ravanusa
Via Roma, 5
92029 Ravanusa (AG)
Telefono: 0922 880525 - Fax 0922 880415
C.F. / P.IVA 01383860846
Visite agli articoli
124115